Covid19, stop alle morti nelle RSA L’accorato appello del segretario Ciccone alla Regione

«Il Paese sta piangendo già troppe morti silenziose. Evitiamo di doverne piangere altre e, per giunta, con la consapevolezza di non averle evitate per mere questioni burocratiche. Questa virulenta malattia va affrontata fuori dalla politica, fuori dall’economia e fuori da qualsiasi istinto ideologico. Sfatiamo pure la diceria che le nostre Istituzioni intervengono solo a tragedia consumata e solo per ricercare i colpevoli». Con queste parole si conclude la lettera aperta indirizzata al governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e ai membri della quinta commissione Sanità e Sicurezza Sociale della regione, firmata dal segretario generale della UIL pensionati della Campania Biagio Ciccone.

Soltanto «adesso che l’Italia intera piange la morte silenziosa di tantissimi anziani […] le Istituzioni intervengono. Parte la magistratura […] Si muove pure qualche Regione per fare oggi quei controlli che avrebbe dovuto fare in passato» denuncia con vigore Ciccone, lanciando al contempo un allarme: «nessuno però si preoccupa dei sopravvissuti, ossia degli anziani che stanno ancora nelle case di cura e che sono circa 300 mila su tutto il territorio nazionale».

Un richiamo diretto soprattutto a chi amministra la regione Campania, «sino ad oggi attenta a prendere provvedimenti per contenere la crisi sanitaria e sociale», ma che su questo fronte «è rimasta inerte, nonostante le richieste di aiuto avanzate da più parti, oltre che dalle stesse associazioni delle strutture per la terza età».

Da qui l’accorato appello, diretto «ad ottenere (in favore delle RSA, ndr) essenzialmente due cose: in primo luogo, l’esecuzione, anche in assenza di specifiche sintomatologie, di tamponi a tutti i dipendenti impegnati nelle strutture e a tutti gli anziani ospiti; in secondo luogo, canali preferenziali per la fornitura o l’acquisto di materiale di prevenzione al contagio (mascherine, guanti, igienizzanti e camici)».

Clicca qui per leggere il testo integrale della lettera

RASSEGNA STAMPA

https://www.gazzettadinapoli.it/rubriche/salute-e-benessere/coronavirus-stop-alle-morti-nelle-rsa-prosegue-lappello-della-uil-pensionati/
https://www.napoliflash24.it/decessi-nelle-rsa-lappello-della-uilp-evitiamo-di-piangere-altre-vittime/?fbclid=IwAR0flEeWkqGUGXwOfjHaFW1mRa3bhmNT7hGlNfnZPivOT8nl6PkS5TMhmY4
https://www.tvcity.it/coronavirus-lappello-di-ciccone-alla-regione-campania-tamponi-e-dpi-nelle-rsa/
https://www.laprovinciaonline.info/covid-morti-nelle-rsa-ciccone-uilp-scrive-al-presidente-de-luca/
http://www.dentrosalerno.it/web/2020/04/15/napoli-covid-19-uilp-lettera-a-presidente-de-luca-su-morti-in-rsa/
https://www.reportweb.tv/pagina.php?id_articolo=18799
https://cilentoreporter.it/2020/04/15/coronavirus-stop-alle-morti-nelle-rsa-laccorato-appello-del-segretario-ciccone-alla-regione/
http://vocedistrada.it/articoli-2/attualita/covid19-ciccone-uil-pensionati-campaniastop-morti-nelle-rsa/
https://www.napolivillage.com/cronaca/covid19-stop-alle-morti-nelle-rsa/
https://linserto.it/campania-covid19-stop-alle-morti-nelle-rsa-laccorato-appello-del-segretario-ciccone-uid-2/
https://telestreetarcobaleno.tv/napoli-covid19-stop-alle-morti-nelle-rsa/

Condividi

Potrebbe interessarti

Esecutivo Regionale Uilp Campania

Alla presenza della Tesoriera Nazionale Cecilia De Laurenzi e del Segretario Organizzativo Pasquale Lucia è stato approvato il Bilancio/Rendiconto consuntivo anno 2023 – Bilancio/Rendiconto preventivo

Leggi Tutto »

Entra a far parte della grande Famiglia Uil Pensionati

Scarica qui il modulo delega, compilalo in tutte le sue parti ed allega un documento di riconoscimento in corso di validità.

Invia poi la documentazione compilando il form sottostante.

Se hai bisogno di assistenza alla compilazione della delega, puoi contattarci telefonicamente al numero 081 353 21 22.