La Città30 per la Città delle relazioni: il Convegno

La Città30 per la Città delle relazioni: si è tenuto presso la Camera dei Deputati, oggi 27 febbraio, il convegno ‘La Città30 per la Città delle relazioni’ organizzato da Spi, Fnp, Uilp e Centro Antartide nell’ambito della campagna ‘Siamo tutti pedoni‘. Presenti al convegno Ivana Veronese, Segretaria confederale Uil; Pasquale Lucia, Segretario organizzativo Uilp; Livia Piersanti, Segretaria nazionale Uilp; Francesca Salvatore, Segretaria nazionale Uilp; Cecilia De Laurenzi, Tesoriera nazionale Uilp.

I lavori del convegno sono stati aperti dal Segretario generale Uilp Carmelo Barbagallo che, nel corso del suo intervento, ha dichiarato: “Nelle città si concentrano il 73% degli incidenti e il 44% delle vittime. In base ai dati ACI-ISTAT, nel 2022 gli incidenti, morti e feriti sono tornati ai livelli pre-pandemia: 166 mila incidenti, (455 al giorno), oltre 3 mila morti (8 al giorno), 223 mila feriti (611 al giorno). Gli incidenti stradali, che riguardano i pedoni, sono stati oltre 18 mila con 485 vittime (+3%).

Bisogna costruire maggiore sicurezza stradale per proteggere l’utenza, soprattutto quella più debole e per questo sono necessarie modifiche normative che partano dall’esperienza e non da un “approccio ideologico”. Da questo punto di vista dobbiamo e possiamo modificare la direttiva, emanata pochi giorni fa, dal Ministro Salvini che vincola, a casi eccezionali e definiti puntualmente, la possibilità di derogare al limite dei 50 all’ora previsto per le strade urbane. Dobbiamo investire sul trasporto pubblico locale dopo i tagli di 6 miliardi di euro, durante gli anni della grande crisi economica. Purtroppo, la Legge di Bilancio non ha previsto un aumento delle risorse dedicate al settore e il rischio un nuovo aumento dei biglietti e abbonamenti. Non è stato neanche prorogato per il 2024 il ‘bonus trasporti’ un sostegno alle persone per l’utilizzo del trasporto pubblico regionale e locale.

La Città30 per la Città delle relazioni, Barbagallo: “Bisogna parlare di città sostenibili”

Oggi è anche l’occasione per parlare di città sostenibili e più nello specifico di rigenerazione urbana. Dobbiamo creare contesti urbani sostenibili attraverso l’economia a basse emissioni di anidride carbonica, dare competitività all’industria, focalizzare le azioni sulla creazione di posti di lavoro di qualità, ridurre la povertà e aumentare il sostegno al welfare.

È da tempo che chiediamo alla politica una legge specifica sulla rigenerazione urbana con adeguate risorse per affrontare le sfide dell’agenda urbana. E non abbiamo certamente salutato con favore i tagli operati dal Governo con la rimodulazione del PNRR di 2,5 miliardi di euro per i Piani Urbani Integrati e di 3,3 miliardi di euro per i progetti di rigenerazione urbana.

Ultima raccomandazione alle nostre strutture affinché nel territorio si affermi la prassi della negoziazione e del coinvolgimento delle parti sociali.”

Condividi

Potrebbe interessarti

Consiglio Nazionale Uilp

Consiglio Nazionale Uilp: si è tenuto a Roma, oggi 27 marzo, il Consiglio Nazionale della Uil Pensionati. Nel corso della riunione sono intervenuti il Segretario

Leggi Tutto »

Cedolino pensione di Aprile

Cedolino pensione di aprile: una sintesi delle principali informazioni contenute nel cedolino di pensione di aprile 2024. Il pagamento avverrà con valuta 2 aprile. Cedolino

Leggi Tutto »

Entra a far parte della grande Famiglia Uil Pensionati

Scarica qui il modulo delega, compilalo in tutte le sue parti ed allega un documento di riconoscimento in corso di validità.

Invia poi la documentazione compilando il form sottostante.

Se hai bisogno di assistenza alla compilazione della delega, puoi contattarci telefonicamente al numero 081 353 21 22.