Al servizio dei Cittadini: una nuova sede per la UIL a Somma Vesuviana

Si terrà il prossimo 25 ottobre alle ore 18:00 l’inaugurazione della nuova sede operativa a Somma Vesuviana per i Servizi al Cittadino della UIL, UIL Pensionati, CAF UIL, UIL Scuola, ADOC e ADA. La nuova sede organizzativa servirà tutti gli utenti dell’Area Metropolitana di Napoli.

Ecco la dichiarazione di Francesco Barra, Presidente dell’ADA Con… di Napoli: “L’apertura della nuova sede UIL  Pensionati a Somma Vesuviana oltre a rispondere, all’esigenza di una migliore funzionalità dell’organizzazione nell’espletamento dei propri compiti, si pone l’obiettivo di  offrire una  risposta concreta ai bisogni espressi in più di un’occasione dai propri iscritti, di avere spazi e luoghi di incontri per espletare attività ricreative e culturali e di confronto su temi che interessano sopratutto la condizione degli anziani. Tali attività contribuiscono in parte ad alleviare i problemi legati alla solitudine.

Interverranno:

Francesco Barra, Presidente Ada Con… di Napoli; Giuseppe Stellano, Presidente ADOC Campania; Luigi Panacea, Responsabile UIL Scuola Napoli; BIagio Ciccone, Segretario Generale UIL Pensionati Campania; Giovanni Sgambati Segretario Generale UIL Campania.

 

Condividi

Potrebbe interessarti

Consiglio Nazionale Uilp

Consiglio Nazionale Uilp: si è tenuto a Roma, oggi 27 marzo, il Consiglio Nazionale della Uil Pensionati. Nel corso della riunione sono intervenuti il Segretario

Leggi Tutto »

Cedolino pensione di Aprile

Cedolino pensione di aprile: una sintesi delle principali informazioni contenute nel cedolino di pensione di aprile 2024. Il pagamento avverrà con valuta 2 aprile. Cedolino

Leggi Tutto »

Entra a far parte della grande Famiglia Uil Pensionati

Scarica qui il modulo delega, compilalo in tutte le sue parti ed allega un documento di riconoscimento in corso di validità.

Invia poi la documentazione compilando il form sottostante.

Se hai bisogno di assistenza alla compilazione della delega, puoi contattarci telefonicamente al numero 081 353 21 22.